La mia prima meditazione, un inizio difficile

Sui vantaggi della meditazione, sui suoi benefici è già stato scritto molto.

Sappiamo che la meditazione abbassa i livelli di stress, che aiuta la concentrazione e che ci permette di vedere le nostre sofferenze ed i nostri problemi da un punto di vita differente.

E’ anche vero che spesso ci risulta difficile iniziare, ci sembra difficile, ci sembra impossibile!

In effetti non è stato facile neanche per me, che ormai ne ho fatto una passione, prima ancora che una professione.

Per questo oggi voglio parlarti della mia prima esperienza con la meditazione.

Mi sono avvicinata a questa pratica ad un corso di yoga, iniziato, peraltro, solo per problemi alla cervicale.

Non mi piaceva lo yoga, mi sembrava troppo statico. Ero convinta di essere più adatta a discipline più movimentate.

In più al termine di ogni lezione meditavamo per dieci minuti…di vero inferno!!!

Se lo yoga mi sembrava troppo poco dinamico, immagina cosa potevo pensare riguardo alla meditazione!

Non riuscivo a tenere gli occhi chiusi, non riuscivo a non pensare alla lista della spesa o al lavoro che avrei dovuto svolgere nella giornata, non riuscivo a stare ferma.

Davvero non vedevo l’ora che quei lunghissimi dieci minuti avessero fine.

Ma dovevo star lì…mica potevo alzarmi ed andarmene a metà lezione, mentre tutti, e li odiavo per questo, sembravano così estatici.

Dunque resistevo.

Resisti oggi, resisti domani, piano piano ho iniziato a prenderci gusto. Prima i miei occhi e le mie gambe hanno iniziato ad obbedirmi ed a stare fermi, finalmente. Poi, con la pratica, anche i pensieri sono diventati più docili. Non che non compaia ogni tanto un disturbatore, ma ho gradualmente imparato a lasciarlo andare per la sua strada senza soffermarmici, senza lasciargli prendere il comando della mia mente.

Ho iniziato a praticare anche a casa, mi sono informata sui vari metodi, sulle visualizzazioni, ho studiato.

Ora, fra le altre cose che faccio, insegno agli altri a meditare, guido le visualizzazioni e sono uno spot vivente di questa pratica che mi ha davvero cambiato l’esistenza.

 

Un commento:

  1. Pingback:3 Motivi per cui dovresti iniziare con lo yoga - La vita olistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *