Ciò che cerchi è là dove ti trovi…(?)

Mi sembra di star cercando da una vita, e forse adesso inizio a trovare. Cercavo una professione, un’identità, un essere me e solo me. Adesso ho una professione (?), un’identità (?) e sono me e solo me(?). Ok, diciamo che sono un po’ più vicina alla risposta a queste domande… Sempre a patto che, ad un certo punto, si possa onestamente dire di aver trovato tutto quello che si cercava, e, dunque, si può anche smettere di cercare. A dirla tutta mi auguro di no, mi auguro di non smettere mai di pormi domande, e dunque di crescere. Detto questo,…

Leggi di più

I Sistemi Rappresentazionali e come utilizzarli nella meditazione guidata

I Sistemi Rappresentazionali sono quei canali d’ingresso sensoriali che consentono alle persone di assorbire ed interpretare la realtà in cui vivono a seconda delle loro percezioni assolutamente personali, e pertanto uniche. I sistemi rappresentazionali si basano sui sensi principalmente utilizzati e sono: VISIVO (V) AUDITIVO (A) CINESTESICO (K, dall’inglese Kinesthetic) Il sistema Visivo è quel particolare filtro mentale che attribuisce rilevanza, nell’atto dell’interpretazione della realtà, alle IMMAGINI. Il sistema Auditivo, invece, attribuisce rilevanza ai SUONI. Il sistema Cinestesico, infine, basa l’interpretazione della realtà principalmente attraverso le SENSAZIONI e le EMOZIONI. Ognuno di noi, pertanto, avrà un Sistema Rappresentazionale preferito, ossia utilizzerà più volentieri un certo sistema sensoriale al momento di filtrare un…

Leggi di più

Il Counseling, cos’è, a cosa serve, come deve essere un bravo Counselor

Il counseling, già ampiamente diffuso nei paesi anglosassoni ed in via di diffusione in Europa, si configura come un intervento di sostegno di breve durata. Con il counseling si aiuta il cliente ad attingere alle proprie risorse per affrontare il momento critico che lo ha indotto a chiedere aiuto. Il sostantivo counseling deriva dal verbo to counsel che risale al latino consulo-ĕre, traducibile in “consolare”, “confortare”, “venire in aiuto”, si compone di cum e solĕre, “alzarsi insieme”, sia propriamente come atto, sia nell’accezione di “aiuto a sollevarsi”. Carl R. Rogers (1902-1987), uno tra i più importanti esponenti della psicologia umanistica…

Leggi di più

Un esercizio di rilassamento

  Tutti noi abbiamo bisogno, ogni tanto, di un momento solo per noi. Viviamo tempi veloci, ed a volte rallentare può essere davvero un toccasana per il nostro umore, la nostra salute e per la nostra concentrazione. Questo un metodo, ispirato al Rilassamento muscolare progressivo di Jacobson (Edmund Jacobson, psichiatra e psicologo americano 1888-1983), è molto utile per coloro i quali non riescono a praticare i normali esercizi di rilassamento o la meditazione, poiché, chiedendo di contrarre progressivamente tutti i muscoli del corpo, costringe a focalizzare la concentrazione, senza possibilità di distrarsi. E’ importante, quando ci si voglia rilassare, creare un…

Leggi di più

Il sistema dei Chakra e la piramide dei bisogni di Maslow

La filosofia alla base del sistema dei Chakra è vecchia di circa quattromila anni. Le prime tracce si trovano nei Veda, un’antichissima raccolta in sanscrito di testi sacri dei popoli Arii che, intorno al 2000 a.C., invasero l’India settentrionale.   Secondo questo sistema, le energie che noi utilizziamo per vivere vengono attinte dall’energia universale , il Prana. Con Prana si intende la somma delle energie che sono contenute nell’universo e ne permettono l’esistenza.Anche il magnetismo, la gravità, l’elettricità non sono che manifestazioni del Prana. Una volta assorbite, le energie vengono organizzate e gestite da sette vortici, i Chakra, appunto, situati lungo la nostra colonna vertebrale all’altezza…

Leggi di più